Gettata la prima platea di fondazione nel cantiere di via Flumentepido, intervento che prevede la realizzazione di 36 unità abitative di edilizia residenziale pubblica.

I lavori, per i quali sono stati stanziati 4.896.000 euro, contribuiranno a creare nuove abitazioni di proprietà del Comune e a riqualificare un’area attualmente abbandonata nella zona nevralgica di uno dei quartieri più popolosi di Cagliari: un progetto che ha un alto valore urbanistico e una grande importanza sociale, in una zona in cui l’Amministrazione sta portando avanti anche l’Intervento Territoriale Integrato Is Mirrionis.

Il vecchio fabbricato scolastico sarà sostituito da due corpi di quattro e cinque piani fuori terra, 18 dei 36 appartamenti previsti sono destinati a soggetti con ridotte capacità motorie, gli altri saranno facilmente adattabili se dovesse rendersi necessario. Tutti gli spazi, interni ed esterni, saranno completamente accessibili così come gli spazi destinati alle autorimesse, con diversi posteggi riservati a persone portatrici di handicap. Tre le tipologie di appartamenti previsti, da quattro e cinque posti letto.






 

News

  • Nuovo bonus facciate 08-01-2020

    Per il 2020 è previsto il “Bonus Facciate”, il nuovo beneficio fiscale introdotto nella Legge 27 dicembre 2019, n. 160 (c.d....

  • Via Flumentepido 27-09-2019

    Gettata la prima platea di fondazione nel cantiere di via Flumentepido, intervento che prevede la realizzazione di 36 unità...